Salta al contenuto principale

Renzi: «Opposizione dura

contro questo governo di cialtroni»

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

«Dopo mesi, il Pd deve smettere di fare analisi e iniziare a fare opposizione dura e forte contro questo governo di cialtroni», ha detto ieri sera l'ex segretario del Pd, Matteo Renzi (nella foto) intervenendo alla Festa dell'Unità di Milano.
«Bisogna avere la forza di dire che con la personalizzazione siamo arrivati al 41%, con la spersonalizzazione al 19%», ha aggiunto. «E a chi dice che dobbiamo chiedere scusa e ci dobbiamo vergognare», ha proseguito Renzi, «io dico: sono fiero e orgoglioso del nostro governo. Non mi vergogno del nostro governo ma del governo che c'è adesso alla guida del Paese, che porta le armi nelle case, che gioca sulla pelle dei bambini e non ha un'idea del futuro del Paese».
«A me interessa - ha sottolineato Renzi - che chi ci ha fatto la guerra, si renda conto che ha fatto la guerra al Matteo sbagliato». In un altro passaggio l'ex segretario del Pd ha definito i 5 Stelle «cialtroni».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?