Salta al contenuto principale

Baratter si auto-ricandida

Il capogruppo lo bacchetta

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 2 secondi

«Non è positivo che qualcuno pensi già ad autocandidarsi, non ne vedo l’opportunità, anche perché le candidature saranno definite dalla commissione elettorale del Patt, che ancora non è stata costituita, e sentendo i territori».

Il capogruppo del Patt in consiglio provinciale, Lorenzo Ossanna, interviene in merito all’iniziativa del consigliere provinciale del suo partito, Lorenzo Baratter, che sulla sua pagina Facebook ha pubblicato già il suo slogan elettorale in vista delle elezioni provinciali di ottobre, dando per scontato, evidentemente di essere ricandidato. Baratter infatti scrive nella sua pagina Facebook: «Provinciali 2018 - Incontriamoci - I tuoi bisogni, il mio impegno» firmato Lorenzo Baratter.

E mette a disposizione anche il suo numero di cellulare per i cittadini che volessero contattarlo. Insomma, il consigliere autonomista, che era finito nella bufera per lo scandalo della firma del contratto preelettorale con gli Schützen, sembra ora voler fare una fuga in avanti dando per scontata la sua ricandidatura alle elezioni di ottobre da parte del Patt senza che la questione sia stata ancora discussa nel partito.

Baratter sempre su Facebook del partito scrive: «Di certo nel Patt servono rilancio, rinnovamento, più umiltà e più squadra. Nelle sedi opportune sto esprimendo il mio punto di vista, se il Patt vuole avere ancora una chance».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy