Salta al contenuto principale

Addio a Rafi Eitan: guidò il blitz
per catturare Adolf Eichmann

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 21 secondi

A 92 anni è morto in Israele Rafi Eitan, ex ministro, ex leggendario ufficiale dello Shin Bet e del Mossad che guidò nel 1960 la missione per catturare in Argentina Adolf Eichmann.

Eitan, nato il 23 novembre del 1926, fu anche l’uomo dell’intelligence israeliana che tenne le fila di Jonathan Pollard, la spia Usa che passò ad Israele molte informazioni segrete dall’estate del 1984 al novembre del 1985.

La notizia della morte è stata annunciata dalla famiglia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy