Salta al contenuto principale

Nuova Zelanda: killer

verso altro attacco

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 22 secondi

L'autore della strage di venerdì scorso nelle due moschee di Christchurch, in Nuova Zelanda, aveva pianificato un altro attacco: lo ha detto il capo della polizia, Mike Bush. Secondo la polizia, il killer - Brenton Tarrant - si stava recando sul luogo del terzo previsto attentato quando è stato arrestato. La polizia pensa di sapere quale fosse il terzo obiettivo del terrorista, ma Bush ha preferito non fornire ulteriori dettagli perche' l'inchiesta è ancora in corso.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy