Salta al contenuto principale

Gli Usa incriminano

anche due figli di El Chapo

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 23 secondi

Gli Usa hanno incriminato anche i due figli di "El Chapo", il re del narcotraffico dichiarato colpevole di numerosi capi di imputazione in un recente processo a New York. Si tratta di Joaquin Guzmán Lopez, 34 anni, e di Ovidio Guzmán Lopez (28), che il Dipartimento di Giustizia ritiene vivano in Messico. Lo riferisce la Cnn. I due sono accusati di aver cospirato per distribuire cocaina, marijuana e metanfetamine dal Messico e altri Paesi negli Stati Uniti, dal 2008 al 2018.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy