Salta al contenuto principale

Autista litiga con la passeggera:

bus nel fiume, 13 morti in Cina - VIDEO

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

Un violento alterco tra autista e passeggera è alla base dell’incidente stradale che domenica ha visto un autobus scontrarsi con un’auto, rompere il guardrail e precipitare da un ponte nel fiume Yangtze, a Chongqing, causando un bilancio di 13 morti e due dispersi. La polizia locale, ha riferito l’agenzia Nuova Cina, ha postato oggi sugli account di social media gli 8 secondi drammatici di video.

Alla base della lite, il mancato stop dell’autista alla fermata della donna. Il video girato dalle telecamere di sorveglianza mostra prima lo scontro fisico tra l’autista e la donna; poi, il cambio di corsia dell’autobus e lo scontro frontale con un’auto; infine, lo sfondamento del guardrail e la caduta mortale nel fiume.

Le ricerche hanno permesso di ritrovare 13 corpi, mentre altri due sarebbero dispersi. La polizia è certa che non ci siano superstiti. Le attività di soccorso hanno permesso di recuperare il relitto dell’autobus nella notte di mercoledì.

Guarda il video:

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy