Salta al contenuto principale

Giappone, tifone Trami

2 morti, centinaia feriti

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 39 secondi

È di due morti e circa 100 feriti il bilancio del passaggio del tifone Trami sul Giappone, con gran parte dei collegamenti ferroviari bloccati anche nella capitale Tokyo.
Il 24esimo tifone di una stagione estremamente gravosa per le autorità della sicurezza nipponiche ha attraversato le regioni centro occidentali dell'arcipelago per poi virare a est sul versante settentrionale dell'Honshu, lambendo anche Tokyo, prima di riversarsi sull'oceano Pacifico Il caos nel trasporto aereo è continuato anche all'inizio della settimana con i due principali vettori, la Jal e Al Nippon Airways (Ana), che hanno annunciato la soppressione di 180 tratte, dopo le più di mille cancellazioni del fine settimana.
Chiusi per quasi 24 ore anche l'aeroporto del Kansai e i servizi dei treni super veloci Shinkansen da Hiroshima a Shin Osaka, fino a Tokyo. I collegamenti hanno riaperto questa mattina alle 7:30.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy