Salta al contenuto principale

Vascello affondato 400 anni fa

rinvenuto al largo di Lisbona

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

Il relitto di una nave affondata quattrocento anni fa, al largo di Lisbona, potrebbe essere secondo gli archeologi la più importante scoperta subacquea nel Paese degli ultimi vent'anni.

Il vascello è stato ritrovato il mese scorso alla foce del fiume Tago. Una scoperta arrivata durante un progetto di mappatura in mare aperto per far un inventario di relitti.   

La nave, è emerso dai primi rilievi, era coinvolta nel redditizio scambio di spezie tra Portogallo e India. Sul sito del relitto sono stati ritrovati semi di pepe, pezzi d'artiglieria in bronzo ma anche porcellane cinesi risalenti alla fine del XVI secolo

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy