Salta al contenuto principale

Perizia psichiatrica

per Marine Le Pen

Solidarietà di Salvini

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 52 secondi

La presidente del Rassemblement National (ex Front National) Marine Le Pen ha annunciato oggi che dovrà «sottoporsi a una perizia psichiatrica».   

«Per aver denunciato gli orrori dell'Isis con dei tweet - scrive su Twitter Marine Le Pen - la "giustizia" mi sottopone a una perizia psichiatrica! Fino a che punto arriveranno?».   

La leader del RN è stata messa sotto inchiesta lo scorso mese di marzo per aver diffuso immagini di estrema violenza dell'Isis. Nel 2015 pubblicò, fra l'altro, quelle di un uomo dato alle fiamme. Tale diffusione le valse l'apertura di un'inchiesta per "diffusione di immagini violente" e la sospensione della sua immunità parlamentare. Identica sorte per il deputato del RN Gilbert Collard. Se fosse condannata, la deputata rischia 3 anni di carcere e 75.000 euro di multa, in particolare perchè dei minorenni potrebbero aver visto le immagini da lei pubblicate.

Il Ministro dell'Interno Matteo Salvini le ha espresso solidarietà: «Una procura ordina una perizia psichiatrica per Marine Le Pen. Non ho parole! Solidarietà a lei e ai francesi che amano la libertà!».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy