Salta al contenuto principale

Thailandia, primi ragazzi in salvo

«Stanno abbastanza bene»

 

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

I primi ragazzi intrappolati in Thailandia sono fuori dalla grotta di Tham Luang: "Sono al sicuro e stanno abbastanza bene", riferisce un capo della polizia locale all'inviato della tv britannica Itv parlando dei primi due che sono usciti. Altri media parlano di quattro ragazzi vicini all'uscita.

Le ambulanze con i primi due ragazzi usciti in superficie hanno lasciato il campo base all'entrata della grotta Tham Luang per dirigersi verso gli elicotteri in stand by in un prato lì vicino. I ragazzi saranno trasferiti in un ospedale di Chiang Rai, a circa 60 chilometri.

Sono iniziate da alcune ore le operazioni per far uscire i 12 ragazzi e il loro coach intrappolati nella grotta.

Sia i giovani che le famiglie sono state avvisate dell'inizio del recupero. Sarà recuperata una persona per volta. 'Sono pronti fisicamente, e i loro cuori sono forti e determinati' ha detto il governatore Narongsak Osatanakorn, che dirige le operazioni.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?