Salta al contenuto principale

Pedofilia: Cile,

perquisite due diocesi

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

In una mossa senza precedenti, unità della polizia cilena hanno sequestrato gli archivi ecclesiastici delle diocesi di Santiago del Cile e Rancagua (a sud della capitale), su ordine della Procura locale, che indaga su casi di abuso sessuale di minorenni.

Secondo fonti della sicurezza citate dai media locali, le autorità giudiziarie intendono esaminare tutte le denunce inviate dalle rispettive diocesi alla Congregazione per la Dottrina della Fede - il dicastero vaticano che si occupa di questi casi - dal 2007 ad oggi, così come le sanzioni decise dalla Chiesa in base al diritto canonico.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?