Salta al contenuto principale

Guatemala: eruzione del Volcan de fuego 

75 morti accertati e 192 dispersi

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 58 secondi

È salito a 75 il numero dei morti accertati dopo l'eruzione del Volcan de fuego in Guatemala, ma il bilancio è destinato ad aggravarsi drammaticamente: secondo l'agenzia nazionale per i disastri, i dispersi sono almeno 192. L'istituto di medicina legale ha inoltre riferito che delle 75 vittime al momento solo 23 sono state identificate. Alcuni dei dispersi potrebbero dunque essere tra i corpi già recuperati.


"La cosa straziante è vedere queste famiglie povere che hanno perso tutto. E alcune di queste hanno perso anche diversi parenti. I soccorritori, dove sono riusciti ad arrivare, hanno incontrato intere famiglie soffocate con i bambini piccoli abbracciati, proprio come è avvenuto a Pompei". Lo ha detto il missionario diocesano in Guatemala, don Angelo Esposito, in un'intervista al Tg2000, il telegiornale di Tv2000, commentando le eruzioni del vulcano Fuego in Guatemala che ha provocato decine di morti e dispersi.   

"I soccorsi - ha aggiunto don Esposito - si stanno organizzando per raggiungere le comunità più lontane e colpite. Con la Caritas e la Chiesa locale stiamo cercando di portare medicine, acqua potabile e viveri. Grazie a Dio c'è una grande solidarietà tra i gli stessi abitanti del Guatemala".

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?