Salta al contenuto principale

Perquisito aereo russo a Londra

Mosca: «Una provocazione»

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

La polizia britannica ha fatto irruzione su un aereo della compagnia russa Aeroflot proveniente da Mosca e atterrato all’aeroporto londinese di Heathrow per una «perquisizione» su cui non ha voluto dare spiegazioni e che il ministero degli Esteri russo denuncia come «una provocazione».

Personale dell’ambasciata russa a Londra si è recato sul posto.

Mosca protesta perchè la polizia britannica ha fatto scendere gli assistenti di volo durante la perquisizione e ha cercato di allontanare anche i piloti, che si sono rifiutati. Lo riferiscono le agenzie russe Interfax e Tass.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy