Salta al contenuto principale

Mosca, caso Skripal, 

ci sono servizi inglesi

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 23 secondi

«L'analisi di tutte le circostanze dimostra che le autorità di Londra non hanno interesse nel chiarire i motivi reali e nell'identificare gli esecutori dei crimini a Salisbury e ci fa pensare del possibile coinvolgimento dei servizi speciali britannici: se non ci verranno fornite prove convincenti del contrario, riterremo di essere di fronte a un attentato alla vita dei nostri concittadini e a un'enorme provocazione politica». Lo sostiene il ministero degli Esteri russo in un comunicato sul caso Skripal.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy