Salta al contenuto principale

Francia, il gendarme eroe

si è offerto per gli ostaggi

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 16 secondi

«Un tenente colonnello dei gendarmi si è offerto volontariamente per sostituire gli ostaggi nel supermercato ed è rimasto da solo con il terrorista»: lo ha detto il ministro dell’Interno francese, Gerard Collomb, nella prima ricostruzione dei fatti dopo la fine dell’attacco terroristico a Trebes. Il ministro ha definito «eroe» l’ufficiale di gendarmeria, rimasto gravemente ferito.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy