Salta al contenuto principale

Siria, raid russo: bombe su scuola

11 bimbi uccisi mentre scappavano

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 19 secondi

È di almeno 13 uccisi, di cui 11 minori, il bilancio di raid aerei attribuiti alla Russia nel nord-ovest della Siria, nella regione di Idlib fuori dal controllo governativo. Fonti riferiscono che missili sparati dai caccia hanno colpito un assembramento di giovani studenti di una scuola che fuggivano dall’edificio scolastico dopo aver udito il boato dei jet militari. Le informazioni non sono verificabili in maniera indipendente sul terreno.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy