Salta al contenuto principale

Vaccini, mancato l'obiettivo

per la copertura del morbillo

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 21 secondi

Mancato l’obbiettivo per la copertura del morbillo. Nel 2018, infatti, cresce del +1,38%, rispetto all’anno precedente, la copertura per la prima dose di vaccino contro il morbillo-parotite-rosolia, ma si ferma al 93,2%, a fronte del 95% necessario per eliminare la malattia. Bolzano ha una copertura inferiore al 90%.


È quanto emerge nuovi dati del Ministero della Salute che precisa: «Continua a destare preoccupazione il mancato raggiungimento dell’obiettivo del 95%, nonostante il trend in aumento registrato».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy