Salta al contenuto principale

Camilleri in condizioni critiche

Respira grazie alle macchine

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

Restano critiche le condizioni di Andrea Camilleri, lo scrittore siciliano ricoverato da questa mattina all’ospedale Santo Spirito di Roma in seguito a un arresto cardiaco. Lo hanno riferito i medici. La prognosi è riservata.

Questa mattina lo scrittore Andrea Camilleri è stato trasportato dal 118 al Pronto Soccorso dell’Ospedale Santo Spirito, dopo un arresto cardio-respiratorio nella sua abitazione romana.

«Camilleri è stato sottoposto a rianimazione cardio-respiratoria con ripristino dell’attività cardio-circolatoria - fanno sapere dal nosocomio, dove si trova ricoverato in Rianimazione - in assistenza ventilatoria meccanica e supporto farmacologico al circolo».

«Sono in corso ulteriori accertamenti per proseguire l’iter diagnostico-terapeutico», si legge nel bollettino medico.

Il prossimo bollettino è previsto per domani alle 12.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy