Salta al contenuto principale

Domenica di silenzio elettorale,

ma Salvini twitta e commenta

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

Domenica gli italiani tornano alle urne per le elezioni Europee. Oggi è il giorno del silenzio elettorale. "Domani dalle 7 alle 23 scriviamo insieme il Futuro. Domenica voto Lega, stavolta voto, stavolta voto Lega", twitta il ministro dell'Interno che prima ha donato il sangue, e poi ha preso il gelato con il figlio.  Il ministro interviene sul voto, ma anche sul caso del bimbo morto e sul fallimento di Mercatone Uno.

Polemiche sui social per gli interventi via social del vicepremier. C'è chi sottolinea il fatto che ministro dell'Interno deve vigilare sul silenzio assenso e non violarlo. E chi ironizza: "Ministro ci sono alcune persone che non rispettano il silenzio elettorale, mi chiami subito il ministro dell'Interno" 

Twitta anche l'ex segretario del Pd, Matteo Renzi: "Salvini dovrebbe dare l'esempio rispettando il silenzio elettorale che invece sta violando". E gli ricorda "solo le figuracce che l'Italia ha fatto per colpa di parlamentari assenteisti come lui".

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy