Salta al contenuto principale

Arezzo: giovane spacciatore

rilasciava anche la ricevuta

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 36 secondi

Spacciava droga rilasciando anche una ricevuta con l'esatta dicitura ("per cessione dose di sostanza stupefacente"). Protagonista un 21enne arrestato dagli uomini del commissariato di Sansepolcro (Arezzo). 

Il giovane, nato e residente a Sansepolcro, aveva allestito una sorta di deposito in un'area boschiva nei pressi della cittadina. Da qui si spostava per raggiungere i clienti e vendere marijuana e hashish rilasciando la ricevuta accuratamente compilata. A lui i poliziotti sono arrivati dopo segnalazioni circa la costante presenza del giovane nel boschetto. Complessivamente gli agenti hanno recuperato quasi due chili di droga tra marijuana e hashish e tremila euro in contanti. Il giovane aveva anche un'agenda con relativi indirizzi dei clienti, tutti giovani di Sansepolcro e dintorni: il 21enne copriva il mercato locale.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy