Salta al contenuto principale

Recessione non spaventa Conte

«Il 2019 dell'Italia sarà bellissimo»

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

«Ci sono tutte le premesse per un bellissimo 2019 e per gli anni a venire. L’Italia ha un programma di ripresa incredibile. C’è tanto entusiasmo e tanta fiducia da parte dei cittadini e c’è tanta determinazione da parte del governo». Così il premier Giuseppe Conte in un’intervista a «Povera Patria» in onda stasera su Raidue.

Poi il premier parla del rapporto tra i vicepremier Di Maio e Salvini: «Andiamo tutti d’accordo; non litighiamo. Noi ci confrontiamo. Non ci sono motivi di divergenza, assolutamente».

«Non c’è motivo di perdere la fiducia» dopo i dati sul Pil. «C’è una guerra di dazi che per fortuna si sta ricomponendo» e allo stesso tempo «le misure della manovra non sono ancora entrate in vigore. Il futuro dell’Italia lo stiamo creando adesso, abbiamo varato una manovra espansiva con un piano di ammodernamento delle infrastrutture. Non siamo degli sprovveduti», afferma il premier agli Stati generali delle coop.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy