Salta al contenuto principale

Molesta coetaneo su Facebook,

75enne ammonita dalla polizia

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 40 secondi

Una donna di 75 anni, di Sanremo, che molestava un coetaneo su Facebook, è stata "ammonita" dalla polizia. Tutto ha avuto inizio nei mesi scorsi, quando la donna ha chiesto l'amicizia all'uomo, iniziando ad importunarlo con decine di messaggi. Quest'ultimo, ormai giunto a un livello di esasperazione, non ha potuto far altro che recarsi in commissariato a segnalare quanto stava accadendo. 

Un'invasione così insistente della sfera personale, da generare nell'anziano il fondato timore di vedere compromessa la serenità e l'integrità della propria famiglia. L'anziana, contattata dalla polizia, ha dimostrato di non voler cessare questo genere di comportamenti e, anzi, ha continuato a cercare l'uomo con rinnovato vigore. E' stato così che il Questore ha emesso nei suoi confronti il provvedimento dell' "ammonimento", intimandole di tenere una condotta conforme alla legge, pena una denuncia per stalking.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy