Salta al contenuto principale

Valle d'Aosta, sfiduciato

governo della Lega

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 15 secondi

L'ex senatore Antonio Fosson, di 67 anni, è il nuovo presidente della Regione Valle d'Aosta. Rappresentante di un movimento autonomista (Pour Notre Vallée), sostituisce Nicoletta Spelgatti (Lega) che è stata sfiduciata dall'Assemblea con 18 voti su 35. Fosson guida una maggioranza formata da forze autonomiste (Union valdotaine, Alpe, Stella alpina e Union valdotaine progressiste).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?