Salta al contenuto principale

Indagò su mafia, ultras e Juventus:

attentato al giornalista di Report

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

Una croce con vernice rossa sul muro accanto alla porta di casa e liquido infiammabile in più punti sul pianerottolo dell'appartamento.

Avvertimento al giornalista Rai Federico Ruffo, autore di una recente inchiesta per la trasmissione Report su presunti rapporti tra alcuni dirigenti della Juventus, ultrà e 'ndrangheta. L'episodio si è verificato due notti fa a Ostia.

Ruffo ha presentato denuncia ai carabinieri della stazione di Ostia Antica. Sulla vicenda sono in corso indagini. «Ci ha salvati il nostro cane, che si è+ svegliato abbaiando, altrimenti ci avrebbero dato fuoco» ha racontato Ruffo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?