Salta al contenuto principale

Sessant'anni fa veniva eletto

Papa Giovanni, il Papa buono

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 55 secondi

Sessant’anni fa, il 28 ottobre 1958, veniva eletto pontefice Angelo Roncalli. Aveva 77 anni e qualcuno pensò che potesse essere un Papa di transizione, ma Giovanni XXIII (scelse di chiamarsi così anche perché era il nome del suo papà) cambiò il volto della Chiesa e resterà nei ricordi come il «Papa buono».

Dalle grandi encicliche, come la «Pacem in Terris», al Concilio Vaticano II, Papa Roncalli ben presto conquistò il mondo. Morì il 3 giugno del 1963. Beatificato da Papa Wojtyla nel corso del Grande Giubileo del 2000, è stato proclamato santo da Papa Francesco il 27 aprile 2014.

Roncalli fu il primo pontefice a rompere alcune consuetudini e a cercare di portare il Vaticano anche fuori dalle mura. Il primo Natale da Papa lo trascorse con i piccoli malati del Bambino Gesù mentre il giorno successivo si recò in visita tra i detenuti di Regina Coeli.

Uno dei suoi più celebri discorsi è stato il «discorso della luna», pronunciato l’11 ottobre 1962, la sera di apertura del Concilio. Celeberrimo il suo commiato, quando disse ai fedeli: «Ora andate a casa e fate una carezza ai vostri figli. Dite loro che è la carezza del Papa».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy