Salta al contenuto principale

Insulti a Boldrini su Fb, sindaco:

«Scrivere meno, lavorare di più»

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 36 secondi

«Definirle grosse polemiche con tutto quello che dobbiamo fare mi sembra eccessivo. Io non commento i social, l’ho già detto. Quest’anno mi è successo già sei o sette volte di avere qualcuno che ha cercato di tirarmi per la giacchetta. Non lo faccio». Lo ha detto il sindaco di Genova Marco Bucci ai cronisti che gli hanno chiesto se, dopo le polemiche, prende le distanze dal consigliere della sua maggioranza Alberto Campanella, capogruppo di Fratelli d’Italia, che ha insultato la Boldrini su Facebook.
«Sicuramente chiedo a consiglieri e assessori di scrivere meno e lavorare di più - ha aggiunto Bucci -. Il mio lavoro di sindaco è lavorare per la città, non quello di commentare i social» ha ribadito.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?