Salta al contenuto principale

Due incidenti mortali

sul lavoro nel Veronese

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

Un uomo di 42 anni, Pasquale Misitano, residente a Villafranca di Verona, è morto in un incidente sul lavoro avvenuto a Poiano, alle porte di Verona. L'operaio, che lavorava per una ditta che opera in subappalto nel cantiere per la realizzazione della variante alla SP.6 dei Lessini, è rimasto schiacciato sotto una pesante sponda di cemento che non era fissata bene ai ganci di sicurezza.

Inutili i soccorsi dei colleghi di lavoro e dei sanitari del 118, arrivati con l'elicottero di Verona Emergenza.L'operaio lascia la moglie, due figli piccoli ed un terzo in arrivo. Un secondo incidente si è verificato nel pomeriggio in un mangimificio di Minerbe, sempre nel veronese: un opeaio romeno di 37 anni, residente in provincia di Rovigo, è morto dopo essere rimasto schiacciato da un automezzo in manovra

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy