Salta al contenuto principale

Mafia e spari in video rapper

Perquisizioni e verifiche

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 34 secondi

Perquisizioni, posti di controllo e verifiche in esercizi commerciali a Mattinata (Foggia), da parte di polizia e carabinieri, dopo la pubblicazione su Youtube, ripresa ieri da siti giornalistici, del video musicale del rapper italo tedesco Eazy Patrino dal titolo Mafia. Il rapper è il figlio di un foggiano trasferitosi in Germania. Nel videoclip, in lingua franco-algerina, si parla di mafia e vengono sparati due colpi di pistola in aria. C’è poi un uomo, che sarebbe il genero di un ex politico locale, che impugna una pistola (che gli investigatori stanno cercando) e simula l’inserimento del colpo in canna.
Il Comune di Mattinata è stato sciolto lo scorso 16 marzo dal Consiglio dei ministri per sospette infiltrazioni mafiose.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy