Salta al contenuto principale

Skipper e marinaio scompaiono

tra le Azzorre e Gibilterra

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

Uno skipper spezzino di 53 anni, Aldo Revello, risulta disperso, insieme ad un suo amico marinaio, Antonio Voinea, dal 2 maggio. A dare l’allarme è la moglie dello skipper, Rosa Cilano. I due erano di ritorno dalla Martinica con destinazione Spezia a bordo di una barca a vela di 14 metri, Bright. A quanto risulta la barca è dispersa nel tratto di mare compreso tra le isole Azzorre e Gibilterra.

«Chiedo che le autorità continuino a impegnarsi nelle ricerche di mio marito e di Antonio». È l’appello di Rosa Cilano, 37 anni, moglie di Revello. «Non riesco a capire cosa sia accaduto, l’ultimo contatto lo aveva avuto alle 0,16 del Primo Maggio. Il meteo era buono, con onda di uno-due metri e vento di 15-20 nodi a traverso. Sono marinai esperti, cercateli con grande impiego di forze», dice la donna madre di una bambina di 4 anni.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy