Salta al contenuto principale

Migranti, Italia al primo posto

per le nuove cittadinanze

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 19 secondi

Quasi un milione di persone ha ottenuto la cittadinanza in uno dei Paesi membro dell’Ue nel 2016, con dati in crescita rispetto agli anni precedenti.

In termini assoluti, con l’ok a 201.591 cittadinanze l’Italia è al primo posto in Europa; seguita da Spagna, 150.944; e Regno Unito, 149.372. L’Italia ha accordato la cittadinanza a persone provenienti soprattutto da Albania (18,3%); Marocco (17,5%); e Romania (6,4%). Lo comunica Eurostat.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy