Salta al contenuto principale

Pipì in centro a Firenze, studente 

rischia 10mila euro di multa

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 41 secondi

Si è calato i pantaloni e ha fatto pipì sotto la monumentale Loggia dei Lanzi, in piazza della Signoria a Firenze, davanti a Palazzo Vecchio e a pochi passi dagli Uffizi. Protagonista del gesto, avvenuto la notte scorsa intorno all'1.30, un 21enne del New Jersey (USA) che però ripreso dalle telecamere è stato subito avvistato e bloccato dalla polizia municipale. Salata la multa che dovrà pagare il giovane americano, in vacanza nel capoluogo toscano con gli amici e alloggiato in un albergo del centro: il conto potrà variare da un minimo di 5000 euro ad un massimo di 10.000.

A fermare il giovane, mentre espletava le proprie necessità sul primo gradino della loggia accanto alla statua di Ercole, sono intervenuti sia i vigili urbani del distaccamento centrale sia la guardia giurata posta a sorvegliare della Loggia, ai quali non era sfuggita la scena.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy