Salta al contenuto principale

«Qui abita un antifascista»

"Marchiate" case a Pavia

Chiudi

graffiti

Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 24 secondi

«Qui ci abita un antifascista»: è la scritta che compare sugli adesivi, stampati con caratteri utilizzati da formazioni dell’estrema destra, che sono stati attaccati la scorsa notte all’ingresso delle abitazioni di diversi attivisti pavesi impegnati contro fascismo e razzismo.

Sugli adesivi compare il simbolo della rete antifascista barrato, come se si trattasse di un divieto. A scoprirlo sono stati oggi gli stessi attivisti, tra i quali anche alcuni indagati per una marcia antifascista non autorizzata che si è svolta in città a novembre

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?