Salta al contenuto principale

Grillo: Di Maio candidato premier

Vince con 30.936 preferenze

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
2 minuti 14 secondi

Luigi Di Maio candidato premier e leader movimento dopo le primarie online M5S. L’esito della consultazione è stato comunicato a Rimini.

«La responsabilità che mi avete affidato - ha detto il vice presidente della Camera -  è grande ma tutti insieme ce la possiamo fare perché noi siamo il M5S e non dobbiamo mai dimenticarlo». «Porterò avanti il mio ruolo con disciplina e onore», aggiunge. «Il nostro sarà il governo della riscossa degli italiani. Formeremo una squadra di governo di cui essere orgogliosi». Alle prossime elezioni «gli italiani dovranno scegliere tra vivere e sopravvivere».

I votanti delle primarie online sono stati 37.442 ed il vice presidente della Camera ha ottenuto 30.936 preferenze.

Al secondo posto nelle primarie online c’è la senatrice Elena Fattori con 3.596 voti.

Per i restanti sei candidati - Vincenzo Cicchetti, Andrea Davide Frallicciardi, Gianmarco Novi, Marco Zordan, Nadia Piseddu e Domenico Ispirato - solo poche centinaia di voti. Ispirato prende 102 voti, Frallicciardi 268, Cicchetti 274, Zordan 373, Novi 543 preferenze e Nadia Piseddu 1410 voti.


 

GRILLO: «NON POSSO USCIRE, QUESTO MOVIMENTO CE L’HO NEL DNA»

«Non posso uscire, questo Movimento ce l’ho dentro, ce l’ho nel Dna. Starò sempre con voi», ha detto Beppe Grillo dopo l’incoronazione di Di Maio.

CHIARIMENTO CON FICO

Chiarimento tra Roberto Fico e i vertici 5 Stelle nel backstage del palco di Italia 5 Stelle. Fico, dopo le tensioni di queste ore e il suo prolungato silenzio, è arrivato nel retropalco della festa dove ha avuto, a quanto si apprende, un lungo incontro con Luigi Di Maio. Quindi Fico ha parlato con Davide Casaleggio e, poco dopo l’arrivo del Garante M5S, ha visto anche Grillo. Per ora Fico è ancora nel backstage e il suo intervento previsto al villaggio Rousseau non ha ancora avuto luogo. «Con Fico tutto bene», così Davide Casaleggio interpellato, mentre gira per gli stand di Italia 5 Stelle, sull’incontro di questo pomeriggio con Roberto Fico. Incontro che sembra così aver decretato una tregua tra il presidente della vigilanza Rai e i vertici.

DI BATTISTA: «RESTIAMO COMPATTI»

«Restiamo compatti è obbligatorio». Così Alessandro Di Battista in un videointervento trasmesso dal palco di Italia 5 stelle a sorpresa.

Di Battista ha letto il suo intervento perché ha dovuto accompagnare la compagna, che aspetta un figlio da lui, all’ospedale dopo che le sono inziate le doglie. «Luigi Di Maio si è caricato sulle spalle il Movimento, va sostenuto oggi più che mai», afferma Alessandro Di Battista in un video in cui parla ai militanti di Italia 5 Stelle. Di Battista ringrazia Beppe Grillo - «è un patriota», dice - e sottolinea come Davide Casaleggio stia «proseguendo il sogno di suo padre».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?