Salta al contenuto principale

Dimentica la moglie 

Se ne ricorda dopo 40 km

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 35 secondi

Un uomo ha dimenticato la moglie durante una sosta del viaggio: dopo pausa, infatti, è salito in moto ed è ripartito, viaggiando per 40 chilometri prima di rendersi conto che mancava qualcosa, o meglio qualcuno. Così ha telefonato ai carabinieri: «Ho dimenticato mia moglie, ma non so dove. Aiutatemi a ritrovarla», la richiesta del 59enne, disperato per le sorti della donna che aveva lasciato il cellulare nel bauletto della due ruote e quindi non poteva essere contattata.

A rassicurare il marito in lacrime è stata la stessa donna, 58 anni, che si è fatta prestare il cellulare da un passante: «Sei ripartito senza di me». Il marito l'aveva lasciata a terra durante una sosta nella zona di Moncalvo d'Asti, a circa 40 km da Chieri.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?