Salta al contenuto principale

Violentata per anni,

denuncia il suo ex

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

Un 24enne albanese, residente in provincia di Monza, è stato arrestato dalla Polizia di Stato di Monza con le accuse di violenza sessuale, sequestro di persona, lesioni personali e atti persecutori, di cui sarebbe stata vittima la sua ex fidanzata, sia durante la relazione sia successivamente.

La giovane, una studentessa italiana di 21 anni, ha presentato denuncia nel febbraio scorso, raccontando di aver subito violenze psicologiche, fisiche e sessuali, iniziate quando era ancora minorenne, tra il settembre 2012 e la fine del 2013. In un'occasione il giovane l'avrebbe sequestrata e, per punizione dopo una lite, l'avrebbe rinchiusa per giorni nella cantina condominiale del suo palazzo. Una volta finita la relazione poi, avrebbe iniziato a perseguitarla.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?