Salta al contenuto principale

Incendio a Montesilvano, si getta

dal sesto piano e muore

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 23 secondi

Un uomo è morto dopo essere precipitato dal sesto piano di un palazzo in via Isonzo a Montesilvano, in provincia di Pescara, dove un incendio è divampato in un appartamento. Non è stato possibile capire se l'uomo, uno straniero, si sia gettato volontariamente per sfuggire alle fiamme o se sia scivolato mentre si reggeva a un cornicione, in attesa dei soccorsi.

Ferito, ma salvato con l'autoscala dai Vigili del Fuoco, un coinquilino. Non si conoscono ancora le cause del rogo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy