Salta al contenuto principale

Lotta contro la Tav
Identificati 7 militanti

Il Movimento che si oppone alla realizzazione della nuova linea ferroviaria ad Alta Velocità Torino-Milano ha annunciato altre iniziative per il fine settimana

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

Prosegue la lotta anti-altavelocità. Sette manifestanti legati alla sinistra antagonista e vicini al movimento No Tav sono stati identificati dalla Digos durante la protesta della scorsa notte in Valle di Susa nei pressi del cantiere della Torino-Lione. La loro posizione è al vaglio degli inquirenti.

Tra gli identificati alcuni esponenti del centro sociale torinese Askatasuna e alcuni cittadini svizzeri.

Il Movimento No Tav (nella foto lo scrittore Erri De Luca), che si oppone alla realizzazione della nuova linea ferroviaria ad Alta Velocità Torino-Milano, hanno annunciato altre iniziative per il fine settimana.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy