Salta al contenuto principale

Vaia, il Parlamento europeo

ha stanziato 277 milioni di aiuti

per le regioni italiane colpite

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 43 secondi

Il Parlamento europeo ha approvato uno stanziamento di oltre 293 milioni di euro in aiuti dal Fondo di solidarietà Ue, in seguito agli eventi meteorologici estremi del 2018 in Italia, Austria e Romania.

La maggior parte dello stanziamento, 277 milioni, andrà proprio all’Italia e i fondi dovranno essere utilizzati per la ricostruzione nelle regioni colpite dalla tempesta Vaia.

Nell’autunno del 2018 furono 15 le regioni interessate da forti piogge, venti, inondazioni e frane, con diversi morti e danni materiali.

Gli oltre 277 milioni di euro «saranno disponibili da subito». Lo spiega l’eurodeputato del Pd Paolo De Castro, relatore ombra per il provvedimento. «Ovviamente - aggiunge - l’Italia dovrà ripartirli tra le varie regioni anche se è prevalentemente il Veneto interessato».

Al Trentino, che ha subito danni soprattutto alle foreste, dovrebbero essere destinati circa 15 milioni di euro come dichiarato nei giorni scorsi dall’assessora provinciale alle foreste, Giulia Zanotelli.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy