Salta al contenuto principale

Cooperazione internazionale,

le associazioni in piazza

contro i tagli di Fugatti

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

Questa mattina le associazioni trentine fulcro della Cooperazione internazionale sono scese in piazza contro i tagli della giunta Fugatti manifestando, con un presidio numeroso di persone (come si vede nella foto di Alessio Coser), davanti al palazzo della Regione dove era riunito il consiglio provinciale.

Anche l’Anpi ha adetito alla manifestazione in piazza Dante perché ritiene che «con il taglio drastico dei finanziamenti ai diversi progetti di cooperazione internazionale non si faccia altro che erigere un altro muro nella comunità trentina, un muro che finisce per rinnegare perfino la secolare tradizione missionaria che caratterizza il nostro territorio».

Una linea di chiusura «perseguita con determinazione che fa sempre più piccolo il Trentino, che invece si caratterizza per un’apertura molto ampia sul mondo, basta pensare al turismo, all’innovazione tecnologica di industrie che arrivano, agli intrecci internazionali dell’università. Ma così non costruiamo il futuro» sottolinea Mario Cossali, presidente Anpi del Trentino.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy