Salta al contenuto principale

Non solo piscine e lidi:

per chi ha la Family Card

funivie scontate in Alto Adige

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
2 minuti 2 secondi

Non solo le piscine e i lidi dell’Alto Adige a metà prezzo: da quest’anno si può anche andare in montagna con sconti fino al 50% sugli impianti di risalita grazie all’Euregio FamilyPass. Iniziativa al via questo fine-settimana.  LEGGI L'ARTICOLO SULLE PISCINE. 

Estate non è solamente sinonimo di laghi e piscine, ma anche di montagna. Sono tanti, infatti, gli altoatesini che, soprattutto nei fine-settimana, cercano di sfuggire dal caldo di città e paesi rifugiandosi in montagna. Quest’estate, per la prima volta, chi utilizzerà un serie di impianti di risalita, in determinate giornate, potrà beneficiare di uno sconto del 50% sul biglietto di andata e ritorno.

I «fortunati» sono tutti i possessori di Euregio FamilyPass, la carta vantaggi che non consente solamente di viaggiare a tariffe ridotte sui mezzi del trasporto pubblico locale in Alto Adige, Trentino e Tirolo, ma anche di usufruire di sconti e riduzioni presso una serie di partner attivi principalmente nel settore del tempo libero.

«Con Euregio FamilyPass vogliamo offrire sostegno concreto alle famiglie altoatesine - commenta l’assessora provinciale Waltraud Deeg - e dare visibilità e importanza a strutture e aziende che partecipano attivamente ai progetti. Per questo motivo mi auguro che il maggior numero possibile di famiglie riesca ad aderire a questa iniziativa e a sfruttare gli sconti su funivie e seggiovie per effettuare delle escursioni in montagna».

A partire da questo week-end (orari, giornate e impianti aderenti nel flyer allegato) prende dunque il via l’iniziativa promossa dall’Agenzia per la famiglia in collaborazione con l’associazione esercenti funiviari dell’Alto Adige che consente alle famiglie di tutti e 3 i territori dell’Euregio di utilizzare una serie di seggiovie, cabinovie e funivie a metà prezzo.
Inoltre, sempre grazie all’Euregio FamilyPass, tra il 18 giugno e il 29 agosto sono previste delle riduzioni sui prezzi delle visite guidate per famiglie presso i Giardini di Castel Trauttmansdorff.

Come funziona per i trentini? Occorre avere una Family Card (riservata alle famiglie residenti in Trentino e che abbiano almeno un figlio con meno di 18 anni). La Family Card permette di beneficiare di agevolazioni e riduzioni di costi e tariffe per la fornitura di beni e la fruizione di servizi, come ad esempio trasporti, ingresso musei, ecc.
Potete trovare l’elenco completo dei servizi e delle agevolazioni sul sito dedicato

E’ sufficiente accedere con la CPS attivata o SPID per stampare subito la Family Card. Info al numero verde 800 228040, o nel portale servizionline@provincia.tn.it

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy