Salta al contenuto principale

Conclusa la sfilata dei trentini

per loro applausi all'Adunata di Milano

GUARDA I VIDEO DEL LORO CORTEO

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 15 secondi

Si è conclusa tra gli applausi la sfilata degli alpini trentini a Milano. Dal presidente Pinamonti ai simpatizzanti, i cinquemila presenti hanno incassato grandi applausi, anche perché i milanesi sono rimasti impressionati dalla numerosissima presenza di penne nere arrivate da Trento e dalle valli. 

  Da Porta Venezia, dove c'era l'ammassamento delle decine di migliaia di radunisti, al Castello - dove dopo essersi sciolti in Cairoli si dirigono - c'erano persone a salutarli. La partecipazione di cittadini e definita "grandissima" dalle centrali operative delle forze dell'ordine che vigilano sulla sicurezza dell'evento. Le Penne nere hanno sfilato con alla testa lo striscione «100 anni coraggio impegno» seguiti dal Quinto Reggimento in armi e da tutte le sezioni, italiane ed estere e dalla Protezione Civile, di cui formano l'ossatura.
 
La prima regione a sfilare è stata la Sicilia, l'ultima sarà quella ospitante, la Lombardia, con gli alpini di Milano previsti in partenza per le 19-20. Poi ci sarà l'ammainabandiera e il tradizionale passaggio della 'stecca' alla città del prossimo raduno, Rimini.
Insomma, la giornata alpina è tutt'altro che finita. 
(dal nostro inviato PAOLO MICHELETTO)

VIDEO: I TRENTINI SFILANO IN PIAZZA DUOMO

I TRENTINI CON LO STRISCIONE E IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA

LA FANFARA DI LIZZANA DA' SPETTACOLO COM "MARINA"

IL MAZZOLIN DI FIORI (CHE VIEN DALLA MONTAGNA) CON LA FANFARA VALLE DEI LAGHI

LEGGI ANCHE: Ma l'Adunata a Trento era un'altra cosa


I saluti in diretta dal Gruppo Alpini Costasavina!

I NU.VOL:A. DEL TRENTINO IN SFILATA NEL TERZO RAGGRUPPAMENTO

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy