Salta al contenuto principale

In azione fra Bolzano e Trento

il ladro delle mance nei bar

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

Il copione è ormai rodato: entra in un bar, si appoggia al bancone, ordina un caffè, punta il salvadanaio e poi lo fa sparire sotto la giacca.

C’è un ladro di salvadanai che in queste settimane sta colpendo tra Trento e Bolzano. E proprio in un paio di locali dell’Alto Adige il ladro è stato immortalato dalle telecamere di sorveglianza, che lo ritraggono mentre ruba il maialino in cui si raccolgono le mance.

Quarant’anni, vestito bene, l’uomo sembra un normale cliente, ma a quanto pare è un ladro provetto, come dimostrano i fotogrammi registrati al Ristorante Persiano di via S.Quirino e quelli di un bar di Via Palermo (foto Rttr).

«E una collega di Trento che ha visto le immagini mi ha detto che ha rubato anche li», racconta il titolare del ristorante. Le immagini stanno circolando tra i vari esercenti della regione e le forze dell’ordine sarebbero già sulle tracce del ladro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy