Salta al contenuto principale

Non ce l'ha fatta l'operaio

schiacciato da un pesante rullo

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 17 secondi

Non ce l’ha fatta Marco Bedani, l’operaio di 53 anni rimasto coinvolto in un grave infortunio su lavoro nel corso del turno notturno nello stabilimento della Fucine Film spa a Fucine di Ossana, in val di Sole (foto Isidoro Bertolini).

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo è rimasto incastrato in un macchinario e schiacciato da un pesante rullo. Dopo i primi soccorsi, l’operaio è stato trasportato a Trento dall’elicottero in condizioni disperate. Nel pomeriggio il suo cuore si è fermato. Troppo gravi le lesioni riportate nell’incidente.

Accertamenti per chiarire l’esatta dinamica dell’incidente sono stati avviati dai carabinieri e dall’Uopsal.

«Non sono ancora chiare le dinamiche del gravissimo incidente sul lavoro avvenuto nella tarda serata di ieri alla Film Solution di Fucine di Ossana. In questa fase delicatissima esprimiamo tutta la nostra vicinanza alla famiglia dell’operaio vittima dell’incidente». Lo dice il segretario della Filctem del Trentino, Franco Weber, che insieme al collega Mario Cerutti sta seguendo quanto accaduto nell’azienda solandra.

«Ci auguriamo che si faccia chiarezza quanto prima sull’accaduto e si accertino eventuali responsabilità. Per quanto ci riguarda fin da ora mettiamo a disposizione tutti i nostri servizi a supporto dei famigliari. Quanto accaduto è l’ennesimo monito a prestare la massima attenzione alla sicurezza sul lavoro, alla prevenzione e al rispetto delle normative», concludono i sindacalisti in una nota. Intanto già oggi Filctem Cgil e Femca Cisl, insieme ai componenti rsu e al rappresentante dei lavoratori per la sicurezza, chiederanno un incontro con l’azienda per comprendere meglio cosa è accaduto.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy