Salta al contenuto principale

Fuga di sostanze irritanti

all'Obi di Brunico

soccorsi 35 clienti

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 22 secondi

Momenti di apprensione ieri pomeriggio a Brunico, al negozio di bricolage Obi, per una presunta fuga di sostanze irritabili che ha provocato la leggera intossicazione di 35 persone.
Quelli che accusavano difficoltà respiratorie e tosse sono stati ricoverati nel locale ospedale per accertamenti. Ma non sono gravi.

Sul posto hanno operato i vigili del fuoco, i carabinieri e i sanitari del 118. Tutti i pazienti accolti al Prointo Soccorso sono stati dimessi, sono in corso accertamenti sulla causa.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy