Salta al contenuto principale

Scontri in Provincia, la giunta:

«Forzate due porte a vetri»

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

La Provincia di Trento comunica di aver verificato oggi il video, già a disposizione delle forze dell’ordine, registrato dalle telecamere di sorveglianza all’interno della sede di Piazza Dante, durante il convegno di venerdì scorso sulla diversità di genere.

«Il filmato conferma, come dichiarato alla stampa dal presidente Maurizio Fugatti, che due porte a vetri, di prassi chiuse in entrata, da cui si accede passando dal parcheggio interno, sono state forzate da alcune persone». «Va inoltre rilevato che su quell’entrata sono affissi due cartelli, nel primo si precisa che le porte sono chiuse e nel secondo si chiede di non forzare le porte».

«La Provincia procederà, pertanto, a segnalare all’autorità giudiziaria il comportamento illegale chi è entrato con tali modalità», conclude la nota.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy