Salta al contenuto principale

Scaletta, rinviata la decisione 

sulla legittimità dell'ordinanza

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

È scaduta dieci giorni fa, l'11 marzo, l'ordinanza del sindaco che imponeva all'Osteria Scaletta di vicolo Santa Maria Maddalena di chiudere alle 22.30 anziché alle 2 di notte come avveniva prima. Di conseguenza i gestori sono tornati ad allungare l'orario, anche se hanno deciso di anticiparlo di un'ora, all'1.
Ieri intanto si è conclusa con un rinvio l'udienza di merito al Tar che nelle scorse settimane aveva respinto l'istanza di sospensiva del provvedimento, proprio in considerazione della vicinanza dei termini di scadenza dell'ordinanza. Il merito è importante per stabilire la legittimità di eventuali nuove ordinanze, ma i giudici hanno voluto cogliere ulteriori elementi prima di èrendere una decisione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy