Salta al contenuto principale

Valanga sul Pordoi, cinque coinvolti

miracolato diciottenne di Canazei

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 28 secondi

Cinque sciatori sono usciti illesi dopo essere stati travolti da una valanga a Livinallongo del Col di Lana, nel bellunese, nella zona del Passo Pordoi. I cinque, che stavano sciando in località Belvedere, erano usciti dalla pista per un percorso in neve fresca, quando è avvenuto il distacco che ha travolto uno di loro, uno sciatore diciottenne di Canazei.

Gli amici sono riusciti a individuare il punto in cui si trovava - i 5 erano sprovvisti di Artva, pala e sonda - mentre sopraggiungeva il personale dell’assistenza piste e del Soccorso alpino. Per il maltempo l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore, decollato non appena è scattato l’allarme, è riuscito ad arrivare solo fino ad Arabba, dove la jeep del Soccorso alpino era pronta per il trasporto a monte di personale medico, unità cinofila e tecnico di elisoccorso. Fortunatamente i soccorritori sul posto sono riusciti ad estrarre dalla neve lo sciatore, che non ha riportato alcuna conseguenza.

Oggi il pericolo valanghe in Trentino era al massimo grado di allerta, ed era stato diramato un appello a non effettuare lo sci fuori pista.

In mattinata un'altra valanga è scesa sulla strada del passo Sella, ma senza coinvolgere persone. La strada è stata riaperta già a fine mattinata, così come quella per Madonna di Campiglio, rimasta chiusa per qualche ora a causa della molta neve. I disagi in provincia per il resto sono stati contenuti, tutti i passi dolomitici sono aperti, anche se ci sono state oltre un centinaio di chiamate ai vigili del fuoco per difficoltà come alberi e rami caduti. Il fatto che le precipitazioni nella mattina siano state deboli e sparse ha permesso che la situazione migliorasse ulteriormente, un sensibile miglioramento è atteso da lunedì con temperature in brusco calo specie da martedì.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy