Salta al contenuto principale

La Finanza denuncia un nigeriano

in piazza Dante nascondeva l'hashish

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 28 secondi

Sequestrate dalla Guardia di Finanza decine di dosi di hashish e marijuana nel corso di un controllo antidroga in piazza Dante a Trento. Un cittadino nigeriano è stato denunciato. Controllato a distanza dai finanzieri, il nigeriano è stato visto mentre nascondeva piccoli pacchetti in vari punti delle aiuole dei giardini della piazza. Dopo averlo fermato, addosso i finanzieri non gli hanno trovato addosso dosi di sostanze stupefacenti, ma grazie ai cani antidroga sono stati recuperati dalle aiuole circa 60 grammi di marijuana e hashish, già confezionati in dosi che, vendute sul mercato illegale, avrebbero fruttato circa 500 euro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy