Salta al contenuto principale

La Camera respinge mozioni

su doppio passaporto

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 55 secondi

La Camera ha respinto le mozioni presentate da Forza Italia, Fratelli d'Italia e Pd su "iniziative in relazione al prospettato riconoscimento della cittadinanza austriaca ai cittadini italiani di lingua tedesca e ladina residenti in Alto Adige". 

"Non vogliamo, né dobbiamo, votare contro mozioni piene di pregiudizi, che contengono nazionalismi mal celati e che intendono stroncare sul nascere un dibattito che potrebbe arricchire culturalmente tutti. Le mozioni presentate, principalmente quelle presentate dai gruppi di Forza Italia e Fratelli d'Italia, destano perplessità e soprattutto confusione.". E' quanto ha affermato Manfred Schullian, presidente del Gruppo Misto, che è intervenuto in aula come esponente della Svp a nome dei colleghi Renate Gebhard e Albrect Plangger, sulla questione del doppio passaporto per i sudtirolesi. 

"Le mozioni discusse oggi in un dibattito dai toni nazionalistici, divisivi nei confronti delle mie comunità e tra noi parlamentari, non portano rispetto per quello che è stato il percorso istituzionale di questi ultimi 70 anni della mia terra. Per questo non ho partecipato al voto". Così ha dichiarato Emanuela Rossini, deputata del Patt, intervenendo in aula alla Camera sulle mozioni riguardanti la questione del doppio passaporto. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy