Salta al contenuto principale

Trovato morto il 16enne Giuseppe Balboni

Minorenne confessa: è omicidio

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 57 secondi

AGGIORNAMENTO: Un minorenne ha confessato nel corso di un interrogatorio l’omicidio di Giuseppe Balboni, il sedicenne trovato morto in un pozzo a Tiola di Castello di Serravalle. La Procura per i minorenni di Bologna emetterà un provvedimento di fermo con l’accusa di omicidio.


 

È stato ritrovato morto a Castello di Serravalle, nel Bolognese, in località Tiola, il sedicenne Giuseppe Balboni, residente a Zocca, nel Modenese e scomparso da lunedì.

È stato un recupero complesso quello del corpo del 16enne Giuseppe Balboni, ritrovato a quanto si apprende in fondo a un pozzo molto profondo nei pressi di una casa privata in località Tiola di Castello di Serravalle, sulle colline quasi al confine tra le province di Bologna e Modena.

I vigili del fuoco sono intervenuti anche con i sommozzatori.   

Il cadavere è stato portato via intorno alle 16.30. Gli inquirenti non hanno dubbi sul fatto che si tratti di un omicidio, anche se rimane ancora incerta la dinamica.

Dalle prime informazioni sul cadavere ci sarebbe una ferita provocata da un colpo di pistola. Non è ancora stato chiarito chi ha segnalato la presenza del cadavere.   

Continuano le indagini dei carabinieri.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?